Picato (Ingenolo Mebutato): da pochi giorni in commercio anche in Italia

Da pochissimi giorni e' arrivata sul mercato italiano una nuova terapia emergente per il trattamento delle cheratosi attiniche.

Al momento Picato (ingenolo mebutato) e' indicato per le cheratosi attiniche non ipertrofiche, non ipercheratosiche e solo per gli adulti.

Per il viso ed il cuoio capelluto bastano solo due o tre applicazioni consecutive una volta al giorno per un totale di due o tre giorni (a seconda del dosaggio scelto) di trattamento.

Dopo l'applicazione del prodotto Picato c'e' da aspettarsi reazioni cutanee locali come eritema, desquamazione e formazione di croste. Queste reazioni dovrebbero essere transitorie e tipicamente attese entro 1 giorno dall'inizio del trattamento crescendo di intensita' fino ad una settimana dopo il trattamento. Le reazioni cutanee hanno generalmente una durata di due settimane.


Picato dovrebbe essere conservato in frigorifero ed e' prescrivibile dal dermatologo.