Morso di Zecca: Procedura per rimuovere la zecca dalla pelle

Le zecche possono trasmettere a l'uomo batteri che causano malattie abbastanza serie come la malattia di Lyme (chimata anche febbre delle Montagne Rocciose). Di conseguenza e' molto importante rimuovere la zecca che viene trovata sulla pelle.

Come rimuovere in modo corretto la zecca?

1) Procurarsi pinzette le pinzette a punta fine (sono sconsigliate le pinzette a punta piatta) per afferrare la zecca a livello della sua bocca (tra la testa della zecca e la pelle) e tirare delicatamente per rimuovere l'intera zecca senza romperla. Non cercare di bruciare la zecca con un fiammifero, accendini, sigarette o qualsiasi altra fonte di calore. Sarebbe anche utile evitare di cercare di uccidere, soffocare, o lubrificare la zecca con olio, alcool, vaselina, o materiale simile. Perché' questa manovra potrebbe determinare il rigurgito del materiale contenuto all'interno del corpo della zecca nell'organismo umano e di conseguenza aumenta il rischio di contagio batterico.

2)Usare acqua e sapone per lavarsi le mani e la zona intorno al morso della zecca dopo aver eliminato l'animale.

3)Chiamate il vostro medico se non siete in grado di rimuovere completamente la zecca o in caso di comparsa di uno dei seguenti sintomi: eruzione cutanea, febbre, torcicollo, dolori muscolari, ingrossamento dei linfonodi o qualunque stato di alterazione del normale equilibrio dell'organismo.

4) Secondo le recenti linee guida internazionali l'assunzione di antibiotici a scopo preventivo non e' suggerita ne consigliata comunque e' sempre buona norma consultare il proprio medico di famiglia.