Buon trattamento filler: come si effettua un corretto trattamento?

1) Se decidiamo di fare un trattamento per la correzione delle rughe (es. filler, botulino, biorivitalizzante... )prima di tutto e' consigliabile scegliere il medico giusto. Lo specialista di riferimento per il trattamento delle imperfezioni cutanee e' il DERMATOLOGO.
Sottolineo infatti che non esiste nessun'altra specialita' riconosciuta per il trattamento e la cura della pelle. Il titolo di "medico estetico" non e' un titolo riconosciuto ne una certificazione di qualita' ma significa soltanto che quel medico si occupa di medicina estetica, praticamente e' un titolo che il medico stesso si auto da. Il DERMATOLOGO invece dopo la laura ha studiato altri 5 anni la fisiologia e la cura della pelle conseguendo il titolo universitario di specialistia. Quindi prima cosa scegliete il vostro dermatologo o dermatologa.

2) Il dermatologo vi dovra' ricevere in un ambiente idoneo come un poliambulatorio medico o uno studio privato certificato dalla asl. Non e' consigliabile effettuare trattamenti iniettivi a casa della paziente (visite domiciliari) o peggio ancora a casa del medico.

3) Il dermatologo dovra' valutare la vostra pelle e decidere insieme a voi quali trattamenti sono piu' indicati per voi in base all'eta', allo stato della pelle e alle vostre esigenze.

4) Dovrete essere chiaramente informate dal dermatologo dei rischi che corrette facendo il trattamento scelto (es. eventuali lividi sul viso, etc...) e firmare un consenso informato di cui vi sara' consegnata una copia.


5) Dovra' quindi essere compilata una cartella paziente personale con i vostri dati e il trattamento prescelto.

6) Dopo che avrete effettuato il trattamento il dermatologo vi dovra' spiegare con cura come gestire il post-trattamento, per esempio vi deve consigliare quali creme utilizzare e in che modo.

7) La cartella paziente dovra' essere compilata con prodotto compreso di numero di lotto specifico che vi e' stato iniettato e una copia di questa vi deve essere consegnata. In questo modo anche voi pazienti avete traccia di cosa vi e' stato iniettato e in che parte del viso.

8) Dovrete infine ricevere regolare ricevuta fiscale a seguito del pagamento della prestazione ricevuta

Una visita da un medico dermatologo che segue queste tappe e' un ottimo inizio per un trattamento sicuro e ben effettuato.