Cura della Pelle in Gravidanza - Prodotti "da banco" in gravidanza

Quando si tratta di prodotti e trattamenti per la cura della pelle, molti medici raccomandano semplicemente rimandare il loro utilizzo fino a quando la gravidanza e l'allattamento sono terminati. Questo perche' oltre ai problemi di sicurezza sui prodotti molte patologie cutanee e problemi della pelle possono risolvere da soli alla fine della gravidanza.



Cosa si puo' utilizzare in gravidanza?

Trattamenti topici idratanti e si potrebbe anche tranquillamente sottoporsi a microdermoabrasione, che esfolia la pelle con piccoli cristalli. In particolare i prodotti idratanti sono fortemente consigliati durante la gravidanza per evitare il formarsi delle anti-estetiche smagliature.

Cosa dobbiamo evitare in gravidanza?

Retinoidi (tretinoina) cioe' prodotti a base di vitamiana A che sono un componente spesso presente nei prodotti anti-invecchiamento.
Beta idrossi acidi, come l'acido salicilico o perossido di benzoile per il trattamento dell'acne sono sconsigliati.
Accutane è noto per causare gravi anomalie congenite se usato durante la gravidanza.

Anche se la ricerca clinica fatta su questo argomento è limitata - perché nessun medico rischia di eseguire studi in donne in stato di gravidanza se siete in dubbio su qualsiasi prodotto per la cura della pelle o il trattamento, considerare attentamente le opzioni e parlare con un il vostro dermatologo prima di utilizzarlo.